Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci.



OTTENERE LA CERTIFICAZIONE IN

ESPERTO IN DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO (DRS)

RICONOSCIUTA DA AIPO-ITS/ETS

Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri

ed iscrizione nel REGISTRO NAZIONALE DEGLI ESPERTI IN DRS, a coloro che avranno completato il percorso di formazione e superato l’esame finale.

Percorso di Formazione per la Certificazione:

 

1. Frequenza al CORSO NAZIONALE "DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO” I Parte (Mondello PA)

2. Frequenza al CORSO NAZIONALE "DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO” II Parte (Milano)

3. Frequenza presso uno dei seguenti Centri Pneumologici dedicati ai DRS1

4. Esame finale conclusivo2
- 2024 Milano, 16 dicembre (h 15,00/18,00) - presso il CeFAeS (Centro di Formazione Avanzata e Simulazione)
- 2025 Mondello (PA), 29 marzo (h 14,00/16,00) – In occasione del 20° Corso Nazionale - I Parte (26-29 marzo)

 

Centri Pneumologici dedicati:

  1. Istituto per la Ricerca e l'Innovazione Biomedica (IRIB), Palermo - Consiglio Nazionale delle Ricerche - Responsabile: Dr. Giuseppe Insalaco

  2. Sleep Care Center - Humanitas Mater Domini - Castellanza (VA) - Responsabile: Dr. Alberto Braghiroli

  3. A.O.R.N. "A. Cardarelli - Napoli" - U.O.C. di Pneumologia I e Fisiopatologia Respiratoria - Responsabile: Dr. Fausto De Michele

  4. Azienda Sanitaria dell'Alto Adige, Bolzano - Servizio Pneumologico Aziendale - Responsabile: Dr. Fabrizio Dal Farra

La certificazione ha una durata di anni cinque dopo i quali sarà richiesto di ripetere almeno uno dei due corsi sopra indicati e la ripetizione dell’esame finale.

1Prevede un numero minimo di ore 70 presso Centri Identificati da AIPO-ITS/ETS nel corso delle quali il frequentante dovrà apprendere le tecniche di montaggio dei sistemi poligrafici, sorveglianza degli esami, manutenzione degli strumenti, stesura di un referto. Il periodo di frequenza e il livello di preparazione raggiunto dovrà essere certificato dal Responsabile del Centro. Sarà possibile sostituire 35 delle 70 ore previste con la preparazione di 10 Casi che saranno presentati in 5 sessioni via WEB della durata di 2 ore con lettura e refertazione di Polisonnografie con i tutor indicati. Tale alternativa certificherà 35 ore delle 70 previste obbligatorie; le rimanenti 35 dovranno essere realizzate presso il Centro dedicato prescelto

2L'esame finale conclusivo prevede una parte teorica con questionario multiple-choice sugli argomenti trattati nel Percorso di Formazione ed una prova di lettura di registrazioni poligrafiche con stesura di un referto.

Al termine verrà rilasciata da AIPO-ITS/ETS la Certificazione su pergamena, con iscrizione al Registro Nazionale degli Esperti in DRS.

 

Registro Nazionale Esperti in DRS

 

Per scaricare questo documento effettuare il login

Per scaricare questo documento effettuare il login

Per scaricare questo documento effettuare il login

F.A.Q.
Si, è necessario aver frequentato il Corso Nazionale I Parte "Disturbi Respiratori nel Sonno" di Palermo
Si, entro e non oltre lo svolgimento della terza edizione del Corso Nazionale II Parte "Disturbi Respiratori nel Sonno" di Milano, successiva alla data di inizio percorso (Palermo)
No, le 70 ore dovranno essere suddivise in 2 Centri diversi. Dovrà essere rilasciato un attestato di frequenza da parte di ogni Centro


Per informazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.