Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci.

Un gruppo di esperti Pneumologi ed Epatologi ha prodotto il documento di riferimento italiano per la gestione dei pazienti affetti da malattie respiratorie dovute a deficit di alfa1-antitripsina, condizione genetica caratterizzata da livelli ridotti o assenti della proteina nel sangue.

L'elaborato rappresenta un importante stumento nel quale la comunità scientifica pneumologica possa rintracciare alcuni concetti basilari per migliorare la gestione delle persone affette da questa rara malattia.

Dall'importanza della diagnosi precoce, alla gestione e al trattamento di questi pazienti, nel testo è possibile rintracciare importanti riferimenti ad approcci integrativi tra cui la disassuefazione dal fumo, gli approcci farmacologici, il trapianto epatico e polmonare, nonchè l'importanza per questi pazienti della riabilitazione respiratoria.



Introduzione

Andrea Rossi

Terapia medica non specifica
Marco Confalonieri, Fausto De Michele

Indicatori di efficacia nelle terapia dell'enfisema
Angelo Guido Corsico, Massimo Pistolesi

Terapia specifica delle forme polmonari: indicazioni e limiti
Luciano Corda

Aspetti gestionali nella realtà italiana
Luciano Corda, Nuccia Gatta

Terapia broncoscopica e chirurgica delle alterazioni polmonari
Michela Bezzi, Federico Rea, Giuseppe Marulli

Trapianto di fegato
Maria Cristina Morelli, Luciano Gregorio De Carlis

La riabilitazione
Bruno Balbi, Stefano Belli

Prospettive future
Ilaria Ferrarotti, Carlo Vancheri

Ricordo di Maurizio Luisetti
Bruno Balbi, Luciano Corda, Ilaria Ferrarotti, Nuccia Gatta


Scarica documento pdf